Google: perché si chiama così?

2584
0
CONDIVIDI

Ma secondo voi perché Google si chiama così? Sicuramente non ve lo sarete mai chiesto, ma oggi andreamo a esaminarne il significato. La parola Google deriva da “Googol”, questa parola è stata coniata dallo scienziato Milton Sirotta nel 1938, esattamente 60 anni prima della nascita di Google, e usata per indicare il numero 1 seguito da 100 zeri. Quindi l’adozione di questo nominativo non è affatto casuale, ma indica la “mission” di Google per organizzare tantissimi dati da trovare in modo semplice tramite un motore di ricerca.

I due creatori di Google, Larry Page e Sergey Brin all’epoca erano due semplici studenti che ebbero la geniale idea di creare un motore di ricerca in cui l’utente dando un “input di ricerca” otteneva una pagina piena di dati simili o uguali a quello che cercava l’utente. La leggenda vuole che Google e Yahoo siano nati in stanze lontane pochi metri: nel 1998 iniziarono i test e nel 1999 Google approda finalmente nel web diventando indispensabile.

Guardate la storia di Google in questo video.

fonte | Bar Giomba

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS