HP pronta a tagliare 25.000 posti di lavoro

408
0
CONDIVIDI

Dopo Sony, anche HP si prepara a tagliare posti di lavoro. La riduzione della forza lavoro potrebbe colpire addirittura 25.000 dipendenti, un’enormità rispetto ai già esagerati 10.000 di Sony. A riferire la brutta notizia è Bloomberg, attraverso la citazione di fonti anonime.

L’8% della forza lavoro globale di HP rischia quindi di perdere il proprio posto di lavoro. I primi 10.000/15.000 tagli potrebbero riguardare il gruppo Enterprise Services di HP. Alle diverse migliaia di lavoratori colpiti dai licenziamenti potrebbero però essere offerti pacchetti di prepensionamento.

Dopotutto, lo scorso marzo HP aveva confermato la volontà di voler riorganizzare il suo assetto lavorativo, con i gruppi Personal Systems e Imaging and Printing che si sono fusi sotto la guida di un unico dirigente.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS