Volunia: novità in arrivo per il motore di ricerca italiano

303
0
CONDIVIDI

Dopo il grande successo iniziale, il motore di ricerca italiano Volunia è caduto nel dimenticatoio. Gli addetti ai lavori hanno assistito in silenzio alle critiche che i vari invitati al motore di ricerca italiano ritenevano opportuno fare, preparando di conseguenza le annesse modifiche.

Ci teniamo a chiedere scusa per il silenzio di questi mesi. La nostra assenza, che ti sarà sembrata ingiustificabile, è in realtà servita ad ascoltare e comprendere le vostre preziose opinioni. I consigli ed i numerosi suggerimenti ricevuti sono stati indispensabili per rilevare alcune criticità, migliorare la versione Beta di Volunia e continuare a svilupparne le potenzialità.

Queste sono le novità che Volunia  si accinge a presentare, a partire dal prossimo 18 maggio 2012:

  • Rafforzeremo le funzioni di ricerca attraverso l’integrazione nel sistema Volunia di uno dei principali motori di ricerca presenti sul mercato mondiale. Abbiamo deciso, pur continuando a portare avanti lo sviluppo del nostro motore, di mettere a tua disposizione un motore di ricerca primario, per consentirti di fruire di tutte le funzionalità di Volunia e di tutte le sue potenzialità.
  • Volunia avrà una nuova veste grafica, più funzionale e accattivante, pensata e realizzata anche grazie al tuo contributo.
  • Metteremo a tua disposizione documenti più chiari ed esaustivi riguardanti le politiche di privacy e i termini e condizioni di utilizzo del servizio Volunia.
  • Infine, abbiamo completamente rinnovato la nostra comunicazione online, sarà a tal fine inaugurato il nostro canale ufficiale (blog.volunia.com/it ) dove, se lo vorrai, sarai coinvolto in un sondaggio per la scelta di alcuni aspetti grafici legati alle mappe visuali. Sarà pubblicata una sezione Q&A rinnovata e sarà inoltre disponibile un servizio di newsletter.

Il 21 maggio 2012 verranno inoltre annunciate altre importanti novità riguardanti Volunia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS