Apple rallenta la produzione per il nuovo iPhone

472
0
CONDIVIDI

Secondo l’analista che controlla le forniture di Apple, Sterne Agee Shaw Wu, la società ha ridotto la produzione dell’attuale iPhone, il 4S, fino al 20%-25%, per prepararsi al lancio del nuovo modello.

Come successo con il 4 all’uscita del 4s, Apple ne diminuisce la produzione per garantire al momento del lancio una disponibilità già da subito alta.

“Crediamo che questo permetterà ad Apple di essere meglio attrezzati per soddisfare la forte domanda, fornendone più del dovuto” ha detto Wu.

Secondo Wu i modelli del nuovo iPhone che saranno venduti all’inizio saranno sulle 26 – 28 milioni di unità, mentre per il Wall Street si aggireranno sulle 31 milioni di unità. Il ribasso della produzione non è da addebitarsi ad un calo di vendite ma semplicemente per preparasi al prossimo lancio.

fonte | TechnoBuffalo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS