Jobs e Wozniak Ghostbusters in uno spot Apple del 1984

314
0
CONDIVIDI

Conosciamo tutti gli spot di Apple come i migliori esistenti. Quest’ultimi ti affascinano, ti fanno sembrare tutto una magia e ti coinvolgono in maniera strepitosa, facendoti amare i prodotti della Mela di Cupertino, che già di loro sono veramente affascinanti. Ora vi andiamo a mostrare uno spot del 1984, dove un user di un PC si trova difronte ad un mostro, che consiste nel suo computer, completamente inutilizzabile a causa della sua complessità. Non stiamo parlando di un PC Windows ma di uno della IBM, azienda che a quel tempo dava molto filo da torcere alla neonata Apple. A questo punto intervengono i “Blue Busters” a salvare l’utente, che trasformano “quella macchina infernale” in un Apple Macintosh, molto più facile da usare. La cosa che colpisce di più è la presenza dei due fondatori della società, Steve Jobs e Steve Wozniak, il primo che veste i panni di un Blue Buster, il secondo di un utente entusiasta di quel computer. Ma ecco qua di seguito il video (guardatelo fino alla fine, perché è li che spuntano i due Steve).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS