SoundWave: utilizzare il pc grazie all’effetto Doppler

561
0
CONDIVIDI

Uno degli ultimi progetti Microsoft nel campo della ricerca ha reso possibile l’interazione tra utente e pc semplicente usando gli speaker e il microfono. Questa nuova tecnologia chiamata “SoundWave” permetterà, tramite l’emissione di un suono inudibile all’ orecchio umano, di captare i movimenti, grazie anche all’effetto Doppler.

Infatti SoundWave capterà i cambiamenti di frequenza nelle onde sonore emesse degli speaker, e analizzando i tempi di reazione sarà in grado di rilevare i movimenti, anche nel caso in cui l’utente stia ascoltando della musica o l’ambiente sia ricco di rumori di sottofondo. Inoltre la tecnologia sarà in grado di percepire anche l’avvicinamento o l’allontanamento dell’utente e, a seconda dell’azione, deciderà se bloccare o sbloccare il dispositivo. Nel video sottostante viene mostrato il progetto a livello pratico.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS