Samsung acquista mSpot per costruire il suo cloud

392
0
CONDIVIDI

In molti si aspettavano l’annuncio di un servizio cloud all’evento Samsung che ha presentato al mondo il nuovo Galaxy S III. La società con sede in Corea del Sud non ha però abbandonato l’idea di realizzare una propria “nuvola”, anzi, la recente acquisizione di mSpot certifica che è solo questione di tempo.

Samsung ha infatti completato l’acquisto di mSpot, società che si occupava di offrire servizi cloud agli utenti. A detta della stessa azienda sudcoreana, i servizi cloud di mSpot verranno utilizzati per portare contenuti quali musica, video e radio ai dispositivi Samsung.

TJ Kang, Senior Vice President of Samsung Electronics’ Media Solution Center, ha dichiarato:

mSpot condivide la nostra visione di portare un best-in class cloud e l’esperienza di intrattenimento in streaming per i consumatori, e l’hanno sostenuta con grandi soluzioni tecniche provenienti da un grande team di ingegneri.

Non si hanno informazioni in merito alle cifre di questo acquisto. Ora però sappiamo che il servizio cloud di Samsung arriverà, e sarà molto simile ad iCloud di Apple.

fonte | Androidcentral

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS