Kingston SSDNow V+200 240GB: la recensione

956
0
CONDIVIDI

Grazie alla collaborazione e alla disponibilità da parte di Kingston, quest’oggi vi andiamo a recensire uno dei migliori SSD presenti sul mercato per il vostro desktop o notebook. L’SSD è un drive a stato solido e, a differenza del disco rigido, come l’HDD presente in tutti i desktop, è significativamente più veloce in lettura dei dati. Questo perché non ci sono parti meccaniche in movimento e quindi il “tempo di ricerca” è significativamente ridotto.

Quello che vi andiamo a recensire è un Kingston SSDNow V+200 con una capacità di ben 240GB. Abbiamo messo a confronto l’SSD con un HDD Seagate Barracuda 7200.11 da 500GB, facendo un test di velocità di lettura dati ecc., con un SSD e un HDD completamente identici, sistema operativo Windows XP Pro, stessi programmi e stessi dati. Ecco qui i dati del test.

Nel primo test abbiamo testato le capacità dell’SSD, cioè la velocità di scrittura ecc. Il test si è dimostrato abbastanza positivo perché abbiamo ottenuto una velocità massima si scrittura dati di 215.3 MB/s, mostrata nel “Transfer Rate”, un accesso ai dati di 0,1 millisecondi, una velocità di trasferimento dal driver a Winsows di 163.o MB/s, e uno sfruttamento della CPU del 13.8%. Quest’ultimo valore però non è vero, perché quando si utilizza il computer con l’SSD, la CPU è utilizzata soltanto per il 2%.

Questo invece è il test dell’HDD, che a differenza dell’SSD si è dimostrato penoso e anche instabile. Da come potete vedere, il trasferimento dei dati non avviene a una velocità costante, infatti la linea blu non è per niente continua, ma va su e giù di continuo. In questo test la velocità massima di trasferimento dati si è ridotta a 104.2 MB/s, l’accesso ai dati è aumentato notevolmente, 15.2 millisecondi, e l’uso della CPU è salito di quasi 2 punti percentuali.

Per chi non sapesse i risultati ottenibili dal Benchmark, eccoli riportati qui di seguito

  • Transfer rate: velocità di trasferimento dati minima, massima e media espressa in”MB/s”.
  • Access time: tempo di accesso ai dati.
  • Burst rate: massima velocità di trasferimento dati dall’interfaccia di collegamento del drive analizzato (IDE, SATA, USB, etc.) al Windows.
  • CPU Usage: uso della CPU durante il test.

Mettendo a confronto i due test ci siamo resi conto della velocità di scrittura e di trasferimento che offre questo SSD. Il drive SSDNow V+200 di Kingston è progettato per lo svolgimento delle attività aziendali. Questo SSD è dotato del processore SandForce SATA Rev. 3.0 di seconda generazione, per offrire la più elevata velocità di lettura/scrittura sequenziale dell’intera categoria, unitamente a memorie NAND asincrone, in grado di garantire prestazioni e qualità eccellenti a costi contenuti.

I drive di questa famiglia rappresentano un perfetto rapporto tra prestazioni, costi ridotti e semplicità di integrazione nell’ambito dei cicli di aggiornamento pianificato degli apparati aziendali. I drive della famiglia V+200 includono funzionalità di protezione dell’integrità dei dati, con la tecnologia DuraClass, e RAISE, con funzioni di protezione dati avanzate. I dischi della famiglia V+200 sono disponibili in un’ampia gamma di capacità, in grado di soddisfare qualunque esigenza aziendale. Sono disponibili da 60 GB, 90 GB, 120 GB, 240 GB e 480 GB.

Come potete vedere dalle foto, l’SSD occupa pochissimo spazio e per collegarlo al PC avremmo bisogno di un cavo di alimentazione, uno fra i tanti liberi dell’alimentatore, e di un cavo dati SATA, acquistabile presso un qualsiasi rivenditore di prodotti elettronici a un prezzo davvero basso. L’SSD mantiene delle temperature davvero basse, anche 10 gradi in meno di un qualsiasi HDD, e inoltre essendo solido e non meccanico, non immette nessun rumore.

Caricando il sistema operativo nell’SSD avremo un avvio e uno spegnimento record rispetto a un hard disk meccanico, il caricamento delle applicazioni verrà eseguito a una velocità impressionante, inoltre l’affidabilità è garantita visto che non è presente nessuna parte meccanica ed è sfruttata la tecnologia RAISE, ma nonostante questo, Kingston vi offre 3 anni di garanzia.


Prodotto: SSDNow V+200 240 GB
Produttore: Kingston
Prezzo: Dal sito ufficiale compresa spedizione ed IVA ha un prezzo di 388,02 euro.
Giudizio: 10/10 – Si merita questo giudizio perché da quando è montato sul mio PC per il test, tutto sembra più semplice e più facile. Non ha dato problemi finora nemmeno facendo un test pesante con tutte le applicazioni aperte, e inoltre, il rapporto qualità/prezzo è uno dei migliori. Vi consiglio di acquistare un SSD Kingston se volete dare vita al proprio PC.
Dove Comprare:  Questo prodotto è possibile acquistarlo online nei seguenti negozi: Kingston, PMI Store, Monclick, e Misco.it


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS