AOC presenta il monitor che si collega e alimenta via USB

650
0
CONDIVIDI

AOC, uno dei marchi leader nel mercato mondiale degli schermi, presenta l’e2251Fwu, monitor da 21,5″ che da la possibilità di utilizzare un solo cavo USB 2.0 sia per il segnale video che per l’alimentazione. Questa caratteristica semplifica notevolmente il collegamento a computer portatili, netbook o tablet e libera gli utenti dal solito, scomodo, groviglio di cavi e adattatori.

Questo modello 16:9 ultra-sottile con retroilluminazione a LED, offre una risoluzione di 1920 x 1080 pixel. Con tempi di risposta di 5 ms ed un contrasto 800:1, l’e2251Fwu è ideale sia per applicazioni professionali e di produttività che per giochi, film ed applicazioni multimediali. La retroilluminazione a LED, molto efficiente dal punto di vista energetico, supporta l’innovativa connettività USB: durante il funzionamento standard, infatti, lo schermo consuma solo 8 W. Ma le sorprese non finiscono qui! Il piedistallo rimovibile trasforma il monitor in un’ampia ed elegante cornice digitale, perfetta per le presentazioni. In questo modo l’area di visualizzazione dell’e2251Fwu risulta equiparabile allo schermo di un portatile.

Il piedistallo posteriore è smontabile, quindi il monitor è in grado di trasformarsi in una grande ed elegante cornice digitale o supporto per presentazioni. Senza il piedistallo infatti, l’area di visualizzazione dell’e2251Fwu è equiparabile allo schermo di un portatile, offrendo una posizione ergonomica e confortevole.

L’e2251Fwu è compatibile con sistemi PC Windows e Mac, ed è disponibile da subito ad un prezzo di 169€.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS