MoneyWiz: vi mostriamo in anteprima la versione per Mac

1035
0
CONDIVIDI

Siamo pronti ad offrirvi in anteprima assoluta una prima panoramica completa sulle funzionalità e sulla veste grafica che metterà a disposizione la versione di MoneyWiz per Mac. Se siete dei nostri assidui lettori vi ricorderete sicuramente della review che abbiamo dedicato alla versione di MoneyWiz per iPhone e iPad. In pochi mesi questa applicazione si è ritagliata un ruolo chiave nel settore produttività dell’App Store. Gli utenti hanno cominciato ad apprezzarla anche perché è una delle poche app in grado di mettere a disposizione un servizio di sincronizzazione e salvataggio dei dati via internet, senza costi aggiuntivi.

SilverWiz, gli sviluppatori dell’app, ci hanno fornito una versione in anteprima di quella che sarà l’applicazione MoneyWiz dedicata al Mac. Come potete vedere dagli screenshot, l’applicazione assomiglia molto alla versione per iPad, solo con una diversa gestione degli spazi.

Avviandola per la prima volta, MoneyWiz per Mac vi chiede se volete aprire un primo nuovo conto oppure sincronizzare un account già creato, magari tramite iPhone o iPad. Scegliendo questa seconda opzione, in pochi secondi vedrete apparire tutte le transazioni registrare attraverso gli altri dispositivi collegati al vostro account. Le funzionalità sono le stesse di quelle messe a disposizione su iOS, quindi gestione dei conti con transazioni, spese, entrate e molto altro. Per maggiori info in merito vi invitiamo a leggere la recensione della versione per iOS che trovate cliccando qui. Ovviamente è presente la modalità full-screen caratteristica di Lion e la protezione dei dati via password.

Attualmente la versione che ho in prova è solo in lingua inglese, ma gli sviluppatori assicurano che al momento del rilascio sarà disponibile anche il supporto alla lingua italiana, e non solo. Per quanto riguarda la disponibilità: SilverWiz presenterà questo software ad Apple settimana prossima, quindi per metà maggio dovrebbe essere disponibile su App Store. Il prezzo della versione per Mac sarà di 19,99€ (25$), ma per i tre giorni successivi al lancio tale prezzo sarà scontato del 20%.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS