Novità in vista per il Windows Phone Marketplace

380
0
CONDIVIDI

Il team di sviluppo Windows Phone ha annunciato attraverso un post sul blog ufficiale che il marketplace ufficiale subirà alcune modifiche nell’arco delle prossime settimane. Innanzitutto non sarà più possibile scaricare applicazioni per Windows Phone attraverso il software Zune per PC. La maggior parte degli utenti preferisce scaricare app direttamente dallo smartphone o dal web, visto che quest’ultimo è anche accessibile da qualsiasi PC o Mac.

La modifica più importante riguarda però l’aggiornamento alla versione 7,5. Se infatti non aggiornate il vostro smartphone all’ultima release di Windows Phone, non sarete più in grado di scaricare applicazioni. Lo store sarà sempre visualizzabile ma al momento del download vi apparirà un messaggio di errore.

Perché stiamo facendo questo? Il marketplace sta crescendo rapidamente. Ora ha più di 80.000 apps a livello globale ed è disponibile in 54 (presto saranno 63) paesi in tutto il mondo. La richiesta di Windows Phone 7.5 è parte di un più ampio sforzo volto a migliorare le prestazioni e la sicurezza del Marketplace, e aprendo la strada per una crescita ancora più rapida con nuove funzionalità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS