I produttori del film The Hurt Locker denunciano 2.514 utenti BitTorrent

275
0
CONDIVIDI

Voltage Pictures, lo studio di produzione che si cela dietro il film premio Oscar The Hurt Locker, ha avviato una nuova causa in un tribunale federale della Florida, secondo TorrentFreak. Questa denuncia mira a punire ben 2.514 utenti BitTorrent, ai quali Voltage Pictures chiede danni per milioni di dollari.

Lo scorso anno, la società aveva intentato una causa simile contro più di 30.000 presunti utenti di BitTorrent che avevano illegalmente scaricato il film. La causa è stata chiusa lo scorso dicembre, con Voltage Pictures che ha raccolto un numero imprecisato di risarcimenti. Ai presunti pirati, rintracciabili tramite IP, verrà offerto di chiudere la causa legale tramite un risarcimento di circa 3.000 dollari. Tutti gli imputati avrebbero scaricato il film nel 2010.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS