Apple e Samsung: due strategie, stesso successo

1701
0
CONDIVIDI

Apple e Samsung sono le aziende tecnologiche più importanti al mondo. La stragrande maggioranza degli smartphone venduti a livello globale provengono proprio da questi due colossi, ma le due aziende non si somigliano per niente. Entrambe adottano politiche commerciali differenti, con Apple che si concentra su un solo smartphone (l’iPhone) mentre Samsung produce dispositivi mobili in quantità che farebbero impallidire persino la Nokia degli anni 90′.

Il The Wall Street Journal ha analizzato le differenze tra i due colossi dicendo:

Apple, l’azienda più importante al mondo, vende solo un telefono, l’iPhone. La società con base a Cupertino, in California, si mette in luce per il design e la redditività sulle vendite. E inoltre, investe molto nel suo marchio consumer e dei suoi negozi al dettaglio strettamente controllati, e beneficia di un forte ecosistema di software e applicazioni.

Nel frattempo, Samsung, la più grande azienda tecnologica del mondo per fatturato lo scorso anno, in scala vale quanto Apple. L’azienda sud coreana è un fast-follower che pone le sue scommesse in generale, la creazione di più versioni di una miriade di prodotti, come i suoi smartphone Galaxy per soddisfare le esigenze dei partner. Si massimizzano i profitti controllandone la propria produzione.

Personalmente preferisco la strategia di Apple, ma devo riconoscere i meriti di Samsung, che riesce a gestire un parco smartphone enorme con dispositivi di qualità eccellente come il Galaxy Nexus e il Galaxy S II.

fonte | 9to5mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS