La prima protesi USB

126
0
CONDIVIDI

Nel maggio 2008, il programmatore di computer finlandese Jerry Jalava perse parte di un dito in un incidente in moto. Al posto di una normale protesi, Jalava si fece mettere una memory stick USB da 2 GB, che gli permette di avere sempre con sé i suoi dati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS