iPad: ecco perché vengono realizzati in Cina

488
0
CONDIVIDI

Fino ad oggi pensavamo che Apple realizzasse i suoi iPad in Cina solo per usufruire di un costo della manodopera nettamente inferiore rispetto a quello che pagherebbe facendo produrre i suoi tablet in America. In realtà questo è sicuramente un buon motivo, ma c’è né anche un altro, della stessa importanza. Per produrre un iPad, Apple utilizza speciali metalli, molti dei quali sono assai rari e estraibili solo in terra cinese. Infatti solamente il 5% di questi metalli viene trovato ed estratto al di fuori della Cina.

In totale sono 17 i metalli rari che la società utilizza per i suoi iPad. Alcuni di essi servono per rendere lucido il display, altri per realizzare i magneti che agganciano la Smart Cover e così via. Apple si vede quindi obbligata a produrre i propri iPad in Cina, ma grazie a questo obbligo la società di Cupertino sta migliorando le condizioni dei lavoratori locali.

fonte | CultOfMac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS