Sergey Brin rettifica le sue dichiarazioni di inizio settimana

588
0
CONDIVIDI

All’inizio di questa settimana, vi abbiamo riportato le dichiarazione di Sergey Brin, co-fondatore di Google che accusava Facebook, Apple e il governo di limitare la libertà di internet. Queste dichiarazioni hanno suscitato parecchio scalpore, anche perché provenivano da una persona molto importante all’interno del panorama web, visto che si tratta del co-fondatore di una delle realtà più importanti di internet.

Tuttavia, Sergey Brin ha voluto rettificare quanto detto, affermando che le dichiarazioni su Apple e Facebook sono state amplificate in maniera ingiustificata mentre quelle sul governo sono del tutto veritiere. Brin ci tiene a sottolineare che porta molto rispetto a entrambe le aziende ingiustamente coinvolte, essendo anche possessore di molti dispositivi Apple.

fonte | TUAW

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS