Larry Page: Android non è così importante per noi

567
0
CONDIVIDI

Dichiarazioni a dir poco sconcertanti arrivano dall’attuale CEO di Google Larry Page, che durante un udienza per la causa legale che vede protagonista la “sua” società contro Oracle, afferma che Android non è così importante per Google. Una dichiarazione come questa lascia senza parole, soprattutto perché viene fuori dall’attuale CEO della società interessata.

E poi, non sembra essere in linea con quanto Google sta facendo in questi ultimi mesi: non dimentichiamoci infatti i 12,5 miliardi spesi per l’acquisto di Motorola, acquisto che è servito solo per portare avanti il progetto Android.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS