iPhone: il futuro è Liquidmetal?

720
0
CONDIVIDI

Il prossimo iPhone, secondo AppleInsider, potrebbe essere composto da leghe di metallo amoforo sviluppate da un gruppo di ricerca del California Institute of Technology , ora commercializzate da Liquidmetal Technologies.

Considerando che Apple, dal 2010, ha il diritto esclusivo di utilizzare questo materiale per componenti elettrici è possibile che in futuro lo sfrutti nel migliore dei modi, dato che fino ad ora l’ha utilizzato solo per modellare la graffetta per estrarre la Sim. Apple per questo diritto ha pagato 20 milioni di dollari.

Come verrà utilizzato? In che parti? In che quantità? Lo scopriremo solo in futuro!

fonte | wikipedia, appdvice

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS