iCloud ancora bloccato in Germania

463
0
CONDIVIDI

Gli utenti Apple tedeschi dovranno attendere ancora un bel po’ prima di poter tornare ad utilizzare il servizio di push mail su iCloud e MobileMe. Un tribunale regionale di Mannheim ha infatti confermato il divieto del servizio in Germania, sulla base di una causa indetta da Motorola Mobility nei confronti di Apple per violazione di brevetto.

Motorola ha vinto la causa in tribunale lo scorso febbraio e ha ottenuto un’ingiunzione permanente contro i servizi integrati in iCloud e MobileMe. Il tribunale ha confermato il divieto e ha stabilito che Apple deve pagare i danni, ancora non specificati, a Motorola. La causa è relativa ad un brevetto che comprende i servizi push. Motorola ha presentato tale causa lo scorso aprile, prima che venisse annunciato iCloud, in base al servizio push e-mail integrato in MobileMe. Motorola è stata in grado di sostenere con successo che MobileMe si è trasformato in iCloud, quindi la causa che originariamente mirava a MobileMe ha colpito anche l’attuale servizio cloud di Apple.

fonte | TUAW

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS