Toshiba lancia una nuova linea di tablet con Android 4.0

287
0
CONDIVIDI

Toshiba lancia una nuova linea di tablet con il nuovo sistema operativo Ice Cream Sandwich, ovvero Android 4.0. La società ha annunciato che la nuova linea di tablet è denominata “Excite” e arriverà nei formati 7,7 pollici, 10 pollici e 13 pollici verso Maggio e Giugno. Tutti avranno un processore Tegra 3 quad-core. Le versioni con solo Wi-Fi avranno 1GB di RAM, camera posteriore da 5 megapixel e da 2 megapixel nella parte frontale. L’Excite da 10 pollici avrà una risoluzione da 1280×800 pixel e vetro Gorilla Glass. Presenta porte micro-HDMI, micro-USB e SD, una batteria da 10 ore di durata e capienza da 16, 32 o 64GB. Disponibilità prevista per inizio maggio in USA, con prezzi suggeriti pari a 450, 530 e 650 dollari.

Toshiba non ha intenzione di rinunciare alla battaglia-prezzo con Apple iPad, infatti per soli 16GB di storage avremo l’Excite 7 a 499,99 dollari, l’Excite 10 a 549,99 e infine il 13 a 649,99 dollari. Il Toshiba Excite 7,7 è del molto simile al tablet appena visto, ma con un display 7,7 pollici AMOLED, slot microSD e capacità da 16 e 32GB, con prezzi indicativi di 499 e 579 dollari. Non sembrano previsti modelli da 64GB con porta micro-HDMI. Per questo la disponibilità si aggira verso il mese di Giugno.

Infine anche il Toshiba Excite 13 sarà disponibile agli inizi di Giugno. Questo punta ad essere il tablet Android più grande in circolazione. Ha uno schermo da 13.3 pollici con risoluzione di 1600×900 pixel. Presenta ugual configurazione e porte esterne dell’Excite 10. Viene affiancato da una base di appoggio che permette di tenerlo in diverse posizioni e pesa 997 grammi. E’ previsto in configurazioni da 32 e 64Gb con prezzi di 650 e 750 dollari in USA.

fonte | Ars Technica

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS