RIM in vendita: Facebook ci pensa?

687
3
CONDIVIDI

RIM ha recentemente annunciato uno dei trimestri peggiori della sua storia, annuncio a cui hanno fatto seguito dimissioni illustri, come quelle del co-fondatore Jim Balsillie. La società sembra essere sempre di più sull’orlo del precipizio, tanto che l’attuale CEO ha fatto capire che una vendita potrebbe essere la soluzione più adatta.

Secondo l’analista Shaw Wu di Sterne Agee, RIM non verrà venduta per meno di 7 miliardi di dollari, anche perché il valore di tutte le azioni ammonta sui 6,6 miliardi di dollari. L’acquisto comporterebbe l’assegnazione di varie piattaforme come quella legata al sistema operativo BlackBerry, al servizio BlackBerry Messenger e molto altro ancora.

Secondo recenti indiscrezioni, sembravano interessate all’acquisto società come Samsung, Amazon, Microsoft e Nokia. Ma secondo Wu a queste grandi aziende se ne è aggiunta una quinta: Facebook.

fonte | TechnoBuffalo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Io avevo ipotizzato anche l’acquisizione da parte di Google. Sembrerebbe molto vantaggioso per Google, data la possibilità di integrare per esempio blackberry messenger con GTalk.

    http://androidyou.it/2012/04/il-futuro-di-android-nel-2012/

    • Google non ci farebbe nulla di RIM, ha già un sistema operativo mobile (Android) e tanti, ma tanti brevetti dedicati alla telefonia, grazie all’acquisto di Motorola.

      • Non hai tutti i torti, ma potrebbe essere anche un ulteriore rinforzo sul campo enterprise da parte di Google. In ogni caso RIM ha assolutamente bisogno di cambiare… così non va avanti…