Plancton: perché è così importante per i pesci

567
0
CONDIVIDI

Plancton (dal greco planktòn, che significa “vagabondo”) è il nome scientifico con cui si indica un insieme di microscopici animali e piante che si muove negli strati superficiali dei mari, dei bacini d’acqua dolce dei fiumi con poca corrente.

Questi organismi, essendo troppo piccoli per nuotare, si lasciano trasportare dalla corrente galleggiando sulle acque di superficie e rappresentano il principale alimento per la fauna ittica dei mari e degli oceani: se il mare brulica di vita lo si deve dunque proprio al plancton. Le piante che compongono il plancton appartengono per la maggior parte alle alghe, mentre gli organismi animali sono soprattutto minuscole creature unicellulari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS