Montagna: perché più si sale e più fa freddo?

1666
0
CONDIVIDI

Quando si sale in alta quota, l’aria si fa più rarefatta e la temperatura scende. Si potrebbe pensare a una contraddizione, visto che salendo ci si avvicina di più al Sole: il realtà il Sole dista pur sempre 150 milioni di chilometri. Il fenomeno si spiega, in breve, considerando il fatto che la superficie terrestre assorbe una gran quantità di calore, che viene poi parzialmente ceduta all’atmosfera; ad alte quote, invece, c’è meno aria in grado di assorbire calore, dunque più si sale, più fa freddo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS