iPad A5X vs iPad 2 vs Tegra 3: primi test

488
0
CONDIVIDI

In occasione del lancio dell’iPad di terza generazione, Phil Schiller ha affermato che il chip A5X presente sul nuovo iPad è quattro volte più efficiente del chip Tegra 3 che offre NVIDIA. Schiller ha anche sostenuto che il nuovo chip ha moltiplicato le prestazioni grafiche presenti nell’iPad 2 con il chip A5. NVIDIA non credeva a questi dati, ma i primi benchmark mostrano che l’A5X supera nettamente l’Asus Transformer Prime in esecuzione con Tegra 3, nella maggior parte dei test.

Altri dati forniti da IGN ci dicono che l’A5X mostra un significativo incremento delle prestazioni rispetto iPad 2 e Tegra 3 solo quando il chip non è costretto ad alimentare il Retina Display in “off-screen”.

IGN effettuò tre prove: prima Geekbench per la potenza della CPU, poi GLBenchmark 2,1 Egypt, e GLBenchmark 2.1 Pro per la grafica. Ha inoltre eseguito le versioni dei test GLBenchmark in “off-screen” per mostrare le prestazioni dell’A5X senza dover spegnere il Retina Display.

Mentre per quanto riguarda la potenza della CPU, sia l’Asus Transformer Prime che il Samsung Galaxy Tab 10.1 si sono guadagnati un punteggio maggiore su entrambi gli iPad.

Per la prova Egypt, l’iPad 2 (1024 × 768) ha prodotto 6.709 fotogrammi a una velocità di 59 fotogrammi al secondo, mentre il nuovo iPad (2048 × 1536) face 5,974 fotogrammi a 53 fotogrammi al secondo e il Transofrmer Prime (1280 × 800 ) ha generato 5955 fotogrammi ad una velocità di 52 fps. Il Galaxy Tab 10.1 (1280 × 800), d’altra parte, ha prodotto solo 2.465 fotogrammi, valori fortemente bassi con 21 fotogrammi al secondo.

I risultati delle prove off-screen (foto sopra) mostrano che il chip A5X ha prodotto 15.412 fotogrammi ad una velocità di 138 FPS rispetto a iPad 2 con 10.143 frame a 90 FPS. Il A5X ha nettamente sopraffatto il Tegra 3 quando non è alimentato il Retina display, ma non è riuscito a fornire le prestazioni del 4x che Apple ha rivendicato.

fonte | 9To5Mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS