Samsung: sono 5 milioni i Galaxy Note venduti

963
1
CONDIVIDI

Secondo gli analisti, Samsung avrebbe venduto la bellezza di 5 milioni di Galaxy Note. Un risultato inaspettato per un terminale che sembrava destinato ad un ruolo di brutto anatroccolo intrappolato a metà tra gli smartphone top di gamma e i tablet di basso profilo. Grazie ad un’ottima campagna di marketing, culminata con lo spot durante il Super Bowl, l’azienda sudcoreana è riuscita ad attirare l’attenzione degli utenti su questo dispositivo.

Neil Mawston, direttore esecutivo in ricerche di mercato di Strategy Analytics, ha dichiarato:

Rispetto a quello che la gente pensava quando è stato rilasciato, Samsung ha venduto al di sopra delle aspettative. E’ un prodotto abbastanza attraente. E’ elegante e lucido, ottimo per i consumatori. Samsung ha promosso il Note con campagne pubblicitarie dure, e la società ha tasche profonde abbastanza in questi giorni. Lo schermo da 5 pollici era pure fantascienza quando dominavano i 3 pollici, il salto era troppo lungo per i consumatori. Ma ora i consumatori nei mercati sviluppati sono molto più familiari a dispositivi con display da 4/4,5 pollici.

Roberta Cozza, analista di Gartner, ha dichiarato che il Galaxy Note ha contribuito ad un cambiamento epocale per il settore degli smartphone. I consumatori li utilizzano molto meno per effettuare chiamate, ma di più per navigare sul web.

fonte | MacWorld

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS