Fiori: perché sono profumati?

1084
0
CONDIVIDI

I petali dei fiori contengono un insieme di sostanze odorose che si espandono nell’aria con grande facilità, trasportate dal vento o, nel caso delle piante acquatiche, dall’acqua. Il profumo di un fiore è il modo escogitato dalla natura per contribuire alla riproduzione; esso infatti attira gli insetti e gli uccelli che estraggono dal fiore il nettare per nutrirsi, trasportando nel contempo il polline altrove. Posandosi su altri terreni o altri vegetali, il polline consente al ciclo riproduttivo di ricominciare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS