RIM: suo il brevetto per la regolazione intelligente del volume

466
0
CONDIVIDI

Gli uomini di RIM stanno lavorando tantissimo per risollevare le sorti della società. Sono molti i brevetti depositati o assegnati di recente alla società canadese che dimostrano l’attività degli ingegneri RIM, che stanno lavorando per escogitare nuove funzionalità in grado di migliorare i dispositivi BlackBerry.

Un ultimo brevetto assegnato a RIM (depositato nel lontano 2007) ci mostra un controllo intelligente del volume durante una chiamata che aumenta o diminuisce a seconda della posizione del nostro orecchio. Se l’orecchio si allontana dall’altoparlante, il volume verrà aumentato automaticamente, permettendo sempre all’utente di rimanere a contatto con l’interlocutore.

La tecnologia brevettata lavora proprio come il sensore di prossimità. Non è di certo una funzionalità rivoluzionaria ma una sua implementazione sarebbe di sicuro gradimento agli utenti BlackBerry.

fonte | CrackBerry

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS