Che cos’è il Muro del Pianto?

3531
0
CONDIVIDI

Gerusalemme, in Israele, è considerata “città santa” dai fedeli di tre religioni: i cristiani, i quali hanno come simbolo il Santo Sepolcro, i musulmani, che pregano nelle grandi moschee ivi presenti; gli ebrei, che pregano presso il Muro del Pianto, baciandone le pietre.

Queste ultime rappresentano simbolicamente l’antico tempio fatto costruire dal re Salomone e distrutto una prima volta dal re babilonese Nabuconodosor. Ricostruito da Erode, il tempio fu nuovamente distrutto dai romani nel 70 d.C.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS