Se Apple fosse italiana? Sarebbe sommersa dalle tasse

469
0
CONDIVIDI

Come sappiamo tutti Apple è una società Californiana, più esattamente di Cupertino. Ma se fosse stata italiana? se lo fosse dovrebbe pagare 24,7 miliardi di dollari in più di tasse. Da poco Apple ha annunciato i suoi dati finanziari ed è emerso che le tasse versate dall’azienda negli ultimi cinque anni sono pari a 20,9 miliardi di dollari, con una aliquota tra il 24,2% e 31,75%.

Ma se fosse stata italiana questi numeri non sarebbero esatti, infatti dovrebbe avere una Aliquota del 44% e le problematiche sarebbero molte più, infatti secondo Confindustria avrebbe dovuto pagare ben 24,7 miliardi di dollari in più, una cifra abbastanza consistente. Addirittura la Cga di Mestre dichiara che Apple si troverebbe 33 miliardi in meno nelle sue casse.

Ma se la società californiana avrebbe avuto queste tasse da pagare anche in America? Semplice, Obama si ritroverebbe con più di 24 miliardi di dollari nell casse di Washington, soldi che potrebbero portare ad un risparmio sui tagli sociali alla sanità e alla difesa, oltre che all’avvio della missione NASA per Marte.

fonte | IlSole24Ore

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS