Recensione Omnifocus per iPhone e iPad

1392
0
CONDIVIDI

Abbiamo avuto modo di provare l’applicazione per iPhone e iPad Omnifocuslink da App Store – che andiamo di seguito a recensire.

Questa è un’applicazione completa per gestire i ToDo‘s partendo dai dettami del Getting Things Done (GTD) di David Allen; abbiamo innanzitutto la possibilità di sincronizzare i dati con Omni Sync Server (proprietario), Mobile Me, il Mac tramite wifi e WebDav. Una prima mancanza che possiamo notare è che – al contrario di altri programmi simili – manca la possibilità di sincronizzare con servizi più conosciuti come Toodledo, Remember the Milk ma anche Dropbox o iCloud.

Una volta scelto il metodo di sincronizzazione abbiamo la schermata iniziale dalla quale possiamo subito inserire i nostri primi ToDo, senza aver la necessità – almeno  in questa fase – di fissare progetto e contesto. Abbiamo anche un’integrazione con Siri che non abbiamo però potuto provare dal momento che non è ancora disponibile in lingua italiana. Possiamo anche scattare una foto, allegarne una dalla libreria e registrare l’audio.

Una volta che abbiamo fissato le nostre idee, possiamo poi assegnarle un contesto e un progetto successivamente per catalogarle; possiamo poi assegnare una posizione ai nostri contesti, in modo da sfruttare la funzione di localizzazione dell’iPhone e fare in modo di essere avvertiti quando ci troviamo nelle vicinanze.

Molto interessante è poi l’integrazione con il calendario in modo da avere subito sott’occhio le attività in scadenza o da fare nei prossimi giorni: forse la funzione più utile che abbiamo trovato.. Sopra e sotto vediamo un esempio.

Si perché veniamo adesso alle note dolenti: il prezzo dell’applicazione per iPhone è di 15,99€ mentre per iPad di 31,99€; l’applicazione non è universale pertanto dovremmo acquistarle entrambi se abbiamo iPhone e iPad per un totale di 47,98€. Per questo prezzo, quanto offre, sebbene sia più che sufficiente per gestire i nostri promemoria e ToDo’s, è ancora ben lontano dalle performance, funzioni e possibilità di altre applicazioni del genere (quali ad esempio 2Do, Things) che tra l’altro costano almeno la metà del prezzo – e 2Do è anche universale.

Pertanto non ci sentiamo di consigliarla, a meno di un calo di prezzo o di promozioni temporanee.

fonte | Omni Focus


Nome: Omni Focus
Sviluppatore: Omni Group
Prezzo: 15,99€ la versione per iPhone e 31,99€ la versione per iPad
Giudizio: 5/10 – Applicazione con tutto il minimo necessario per gestire i ToDo’s ma con poche funzioni in più e soprattutto molto cara.
Link: App Store


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS