Nokia voleva modificare l’interfaccia di Windows Phone

609
0
CONDIVIDI

Pocketnow pubblica alcune immagini che certificano la volontà di modificare l’interfaccia di Windows Phone da parte di Nokia, volontà ormai riposta in un cassetto e sigillata per bene con un lucchetto. Queste immagini sono infatti dei concept realizzati dagli stessi addetti ai lavori di Nokia. La società finlandese è stata l’unica a cui Microsoft ha concesso la libertà di modificare la UI del suo sistema operativo. Il 16 febbraio 2011, presso il seminario “Windows Phone Day”, lo Chief Technology Officer di Nokia, Rich Greene, disse di voler modificare l’interfaccia utente di Windows Phone, senza però stravolgerla.

Pocketnow ha mostrato questi progetti a Microsoft che ha commentato dicendo di non aver mai visto queste immagini e pertanto di non essere al lavoro su di esse. Le immagini sono state mostrate anche a fonti Nokia, che hanno riferito di aver progettato queste nuove grafiche senza però pensare mai di introdurle nei loro Windows Phone.

Nokia ha quindi lavorato su una nuova interfaccia di Windows Phone, ma ad oggi sembra aver abbandonato l’idea di utilizzarla. Questa idea è stata definitivamente accantonata oppure l’azienda finlandese sta pensando di introdurla in futuro? Magari su un suo tablet di prossima uscita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS