ARCHOS G9 10.1: la recensione

1235
1
CONDIVIDI

Aggiornamento: dopo un’amichevole chiacchierata con gli addetti stampa di ARCHOS abbiamo appurato che l’esemplare da me provato potrebbe soffrire di problematiche non meglio specificate. Per tanto ci teniamo a sottolineare che la recensione sottostante potrebbe non descrivere in maniera appropriata le qualità del tablet. Nelle prossime settimane riceveremo un’altro esemplare e potremo confermare o smentire quanto criticato in questa recensione.

Abbiamo avuto la possibilità di provare per un paio di giorni il tablet ARCHOS 10.1 G9 e siamo pronti per fornirvi una completa review del prodotto. Innanzitutto questo tablet possiede un ampio display da 10.1 pollici 16:9 con una risoluzione di 1280 x 800 pixels. Un display con aspect ratio 16:9 condiziona l’intera struttura del tablet rendendolo più lungo che largo. Io che sono abituato ad utilizzare un iPad, ho trovato questa conformazione assai scomoda, ma ripeto, è solo una mia considerazione personale.

La scocca in plastica non conferisce solidità al dispositivo. Prendendolo in mano sentirete scricchiolii da tutte le parti con componenti interni che si muovono a più o non posso. La scelta di questo materiale non porta grandi vantaggi sotto l’aspetto della solidità ma permette di mantenere leggero il peso complessivo del dispositivo, che infatti pesa circa 700 grammi. Nella parte posteriore è presente una pratica asticella (sempre in plastica) che se tirata fuori funge da stand, per gustarsi un bel film senza dover necessariamente tenere tra le mani il tablet.

Nella parte laterale destra troviamo i due tasti fisici dedicati al volume mentre sulla sinistra si trova il pulsante per mettere in sleep il dispositivo e le varie connessioni: jack audio da 3,5 mm, micro USB, MicroSD e HDMI. La memoria interna è di 8GB, 6,5 GB effettivi, ma può essere ampliata mediante SD. Sempre su questo lato è presente un vano per l’inserimento della chiavetta 3G di ARCHOS, in vendita a 49,99€. L’ARCHOS G9 10.1 è compatibile con la connettività 3G ma per farla funzionare dovete necessariamente acquistaste questa chiavetta. Se non volete acquistare componenti aggiuntivi potete comunque navigare in internet sfruttando il WiFi. Al suo interno è presente anche un modulo GPS, che consente di utilizzare il G9 10.1 come navigatore, anche grazie al software gratuito di navigazione pre-caricato in Android 4.0.

Questo tablet è uno dei primi ad arrivare in commercio con Android Ice Cream Sandwich. Tuttavia bisogna sottolineare come il processore multi-core da 1,5GHz non sia potente a sufficienza per alimentare questo SO. Durante le nostre prove, il tablet ha sempre balbettato, soprattutto quando il carico di lavoro cominciava a farsi pesante. Anche durante il semplice pinch-to-zoom su una pagina web si sono verificati blocchi che mi hanno costretto a riavviare il dispositivo.

Per quanto riguarda la parte multimediale, il tablet supporta la lettura dei principali formati video e audio. Lo schermo da 10.1 pollici garantisce un’ottima visione dei video, visione non supportata però dalla parte audio. La cassa, posta posteriormente, è di discreta qualità e per via della sua posizione risulta praticamente inesistente quando il tablet viene poggiato su un piano, poiché viene completamente chiusa. La videocamera, posta nella parte anteriore, consente di scattare delle pessime fotografie e di registrare video a 720p. Peccato però per il suo posizionamento, che ne limita l’utilizzo alle sole video-chat.


Prodotto: G9 10.1
Produttore: ARCHOS
Prezzo: 299,99€
Giudizio: 5/10 – Noi di TechGenius non vi consigliamo l’acquisto di questo tablet. 300€ (+50€ se volete usufruire del 3G) sono effettivamente troppi per un tablet che non riesce a garantire stabilità e performance. La batteria è l’unico componente davvero degno della spesa, per il resto non c’è niente da salvare.
Dove Acquistare: store online di ARCHOS e nei migliori negozi di elettronica.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • massimo

    Ma che cosa avete provato…..io posseggo un archos 10 1g9 con CPU da 1 GHz …assolutamente valido su tutti i fronti…..posso solo confermare che la parte esterna sia effettivamente platicosa ma assolutamente funzionante, mentre paragonato ad altre marche più, bladonate nn ci sono paragoni …..viaggia molto meglio sia in internet che con un normale utilizzo office, inoltre non scatta mai super fluido meglio di tanti altri android , ma anche come il tanto famoso tablet della mela….consiglio a chiunque di provarlo di persona …e visto il prezzo prodotto ottimo