Perché il gorilla si batte il petto?

2308
0
CONDIVIDI

Il gorilla è una delle specie di scimmie più grandi: può raggiungere i 2 metri di altezza e i 300 chilogrammi di peso e per il suo aspetto imponente e minaccioso è stato spesso considerato un animale feroce.

Uno dei moduli di manifestazione di collera, in particolare degli esemplari maschi, è urlare e battersi il petto: l’atto costituisce al tempo stesso un segnale di pericolo per gli altri gorilla e un segnale per spaventare i nemici. Ad ogni caso, i gorilla non sono animali aggressivi e preferiscono starsene per i fatti propri, si nutrono di piante e non lottano fra di loro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS