Buco dell’ozono: quanto è pericoloso?

229
0
CONDIVIDI

Uno dei problemi causati dall’inquinamento dell’aria riguarda uno strato dell’atmosfera situato tra i 15 e i 40 chilometri d’altezza, l’ozonosfera. L’ozono contenuto in essa è un elemento essenziale per l’ambiente e gli essere viventi, in quanto assorbe molta dell’energia irradiata dal Sole.

In particolare, protegge dalle radiazioni ultraviolette che, senza lo schermo protettivo dell’ozonosfera, renderebbero la Terra sterile e quindi priva di vita. Certi gas come i clorofluorocarburi, contenuti nei frigoriferi o nei condizionatori d’aria o in oggetti come le bombolette spary, sono fra i maggiori responsabili dell’assottigliamento della fascia d’ozono nel corso dell’ultimo mezzo secolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS