Perché la Luna assume forme sempre diverse?

1500
0
CONDIVIDI

In qualsiasi momento solo una metà della Luna viene illuminata dal sole. L’estensione di superficie illuminata che possiamo vedere dalla Terra varia a seconda del punto dell’orbita lunare in cui si trova il nostro satellite. I diversi aspetti con cui la Luna risulta visibile dalla Terra sono detti fasi lunari.

Quando un’intera metà della Luna rimanda sulla Terra la luce riflessa provenienti da Sole, si avrà la Luna piena o plenilunio; quando il satellite ci mostra la faccia non illuminata, è il periodo detto Luna Nuova o novilunio. Nel tempo che intercorre tra le due fasi, la Luna cresce mostrandoci prima uno spicchio che si allarga sempre di più, poi cala fino a scomparire di nuovo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS