Videogiochi: vendite in diminuzione nel mese di Febbraio

500
0
CONDIVIDI

L’industria dei videogiochi sta lottando per cercare di andare avanti in un modo o in un altro perché le vendite a Febbraio sono scivolate ancora di più. Dopo la continua discesa del 34% all’anno a 750,6  milioni di dollari a Gennaio, sono stati registrati 1,06 miliardi di dollari a Febbraio, è è stato calcolato un calo del 20% rispetto allo stesso periodo del 2011. Le vendite di hardware sono scese del 18% a 381,4 milioni dollari, le vendite di software sono diminuite del 23% a 464,4 milioni dollari e le vendite di accessori sono scese del 16% a 215,2 milioni dollari. Tutto questo è stato calcolato dall’analista di NPD Group,  Anita Frazier.

Secondo la società, finora, la console che sta facendo più successo è l’Xbox 360 lanciata da Microsoft. Sono state vendute 1,7 milioni di unità nel mese di Dicembre negli Usa e 66 milioni di unità vendute in tutto il mondo dal momento del lancio della console, ovvero nel 2005. Con questa performance, Sony si può mettere da parte, perché anche mettendo insieme tutta la famiglia PlayStation, ovvero tutti i prodotti di quel genere venduti nel periodo natalizio in tutto il mondo, essa ha registrato solo 6,5 milioni di unità.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS