Calvizia: tutta colpa del nonno materno?

1710
0
CONDIVIDI

Esistono due tipologie distinte di calvizie, quella androgenetica e quella genetica. Per quanto riguarda la prima, le cause sono del tutto ormonali. Quella genetica invece è da attribuirsi ai geni dei vostri familiari, soprattutto a quelli del vostro nonno materno. Ci sarebbe un nesso legato ai cromosomi responsabili della trasmissione di tale gene, ma molti “addetti ai lavori” rimangono perplessi su questa ipotesi, incolpando ancora entrambe i genitori per la trasmissione del gene.

Potrebbero essere proprio i nonni materni i responsabili del problema, ma non incolpateli, anche loro hanno ereditato il problema. Purtroppo l’unica soluzione per rallentare il processo di caduta è rivolgersi ad un bravo dermatologo. A voi la scelta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS