ListBook: la recensione

653
0
CONDIVIDI

I nostri amici di Noidentity hanno lanciato in App Store un aggiornamento per la loro applicazione ListBook. Questa applicazione è presente da mesi in App Store, ma solo grazie a questo update diventa davvero completa e degna di essere utilizzata come nostra todo-manager ufficiale. ListBook ha lo scopo di fornici uno spazio dedicato all’annotazione di “cose da fare”, che possiamo organizzare in liste. Ad ogni lista possiamo associare un nome ed una icona, e ovviamente inserire al suo interno i todo inerenti. Per ogni todo possiamo associare un colore, così da distinguerli meglio anche all’interno di ogni lista.

Possiamo utilizzare questa applicazione come un vero e proprio remainder, grazie alle local notification che ci avvisano alla scadenza di ogni todo. Con quest’ultimo aggiornamento, l’applicazione è stata resa Universal, quindi compatibile con tutta la famiglia di device iOS. E’ possibile sincronizzare i contenuti di ListBook su più dispositivi sfruttando iCloud. Tutto avverrà in automatico, basta che nei device interessati ci sia lo stesso account iCloud impostato e funzionante.

La vaste grafica dell’applicazione è una delle migliori che io abbia visto su App Store. La UI è stata studiata per essere più comprensiva possibile, non tralasciando però i dettagli grafici, sempre importanti in un’app per iPhone, iPad e iPod touch.


Nome: ListBook
Sviluppatore: noidentity
Prezzo: 1,59€
Giudizio: 9/10 –  Aggiungerò il voto in più quando realizzeranno anche la versione per Mac, e introdurranno la lingua italiana (per quest’ultima non dovrebbe mancare poi molto).
Link: App Store


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS