iPad 3: lo schermo sarà in grado di fornire “sensazioni tattili”

372
0
CONDIVIDI

Quando Apple ha ufficializzato l’evento di presentazione del nuovo iPad, tutti ci siamo soffermati sullo schermo dell’iPad mostrato nella foto. Nessuno aveva però fatto caso alla parte finale dello slogan che dice “…E toccare.”

“Abbiamo da mostrarti qualcosa che vorrai sicuramente vede”, e questo fa sicuramente riferimento al nuovo Retina Display, ma quel “And touch” potrebbe far riferimento alla vera novità dell’iPad di terza generazione che verrà presentato quest’oggi a San Francisco (LIVE su TechGenius).

Secondo quanto riporta il sito Pocket-lint, lo schermo del nuovo iPad non solo avrà una risoluzione raddoppiata rispetto a quello attuale, ma garantirà all’utente un nuovo feedback tattile capace di garantire un nuovo input sensoriale al tablet. Con questa nuova tecnologia verrebbe implementato un impulso elettrico dietro ogni singolo pixel. Questo garantirebbe un’esperienza utente fuori dal tradizionale, con lo schermo che sarebbe in grado di fornire “sensazioni tattili” differenti ad ogni immagine. Immaginate un gioco di corse: toccando l’asfalto avrete la sensazione di un display ruvido, proprio come l’asfalto, mentre toccando l’autovettura lo sentirete più liscio.

Questa possibile novità sarebbe nata dalla collaborazione tra Apple e una startup finlandese chiamata Senseg, che mesi fa aveva confermato di essere al lavoro con un produttore di tablet con sede a Cupertino.

Senseg spiega così questa tecnologia:

Con Senseg, i touchscreen si animano con le texture, contorni e spigoli che gli utenti possono sentire. Utilizzando la tecnologia Senseg, i produttori di computer tablet, smartphone, e qualsiasi dispositivo di interfaccia a sfioramento saranno in grado di offrire esperienze utente rivoluzionarie con una elevata fedeltà di sensazioni tattili. I vostri clienti sentiranno la differenza con Senseg. A differenza degli effetti creati da vibrazioni meccaniche o altre soluzioni simili, Senseg tace. Inoltre, gli sviluppatori di applicazioni con Senseg potranno avere un controllo preciso della posizione e del tipo di esperienza da dare all’utente utenti.

Una vera e propria rivoluzione per i display touchscreen. Ma sarà veramente implementata sull’iPad 3? Fra poche ore lo scopriremo.

fonte | 9to5mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS