GarageBand, iMovie, ma soprattuto iPhoto per iPad

330
0
CONDIVIDI

Durante il Keynote di oggi, Apple ci ha veramente stupiti. Questa presentazione, infatti, ha portato con se tantissime novità. Tre di queste troviamo GarageBand, iMovie e iPhoto, una vera novità, per iPad.

Iniziamo con il parlare di GarageBand. L’app, già presentata l’anno passato per iPad, ora arriva ad una nuova versione portando con se miglioramenti e novità. Vengono introdotte funzionalità come “Jam Session”, “Smart Strings” e “Note Editor”. In poche parole, potremo suonare insieme ad altri 3 iPad (in totale 4) connessi attraverso Wi-Fi, scrivere le nostre note su un pentagramma e molto altro. Naturalmente viene introdotto iCloud e la possibilità di condividere le nostre canzoni.

Seconda novità, iMovie. L’app, introdotta anch’essa l’anno scorso insieme a GarageBand, lascia un po’ lo stile classico di iMovie per Mac. La nuova interfaccia è fatta apposta per iPad e risulta essere migliore, viene introdotta la possibilità di montare i Trailer, come in iMovie ’11 per Mac, oltre ad una possibilità di condivisione.

Ultima novità, forse la più importante delle tre, iPhoto. L’app è perfettamente integrata con il dispositivo, che ora può sfruttare le sue capacità al massimo, insieme alla nuova fotocamera. Potremo modificare le foto in modo facile, raggrupparle in album e condividerle su Twitter, Facebook, Flickr ed altro. Sono integrate molte possibilità di ritocco e molti effetti, utilizzabili in modo eccezionale su iPad.

Tutte e tre le nuove app saranno disponibili su iTunes al prezzo di 4,99$.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS