ARCHOS: aumento degli introiti del 106% nel 2011

679
0
CONDIVIDI

ARCHOS si è rafforzata in Italia nel corso del 2011, ed intende continuare questa tendenza al rialzo nel corso del 2012, anche grazie ai nuovi dispositivi Android che arriveranno in Italia nei prossimi mesi. Henri Crohas, Fondatore e CEO, ha dichiarato:

Crediamo che il mercato dei tablet e degli altri dispositivi Android si amplierà notevolmente nel corso dell’anno. Questa è una grande occasione per la nostra produzione. Le cifre sulle quali stiamo lavorando in questo momento sono estremamente positive. L’accordo per la distribuzione stipulato con GRA è stato strategico per il successo in Italia, grazie ad una rete molto fitta di agenzie con cui presidiano l’intero territorio nazionale. Ha, infatti, concluso Crohas: “Siamo molto soddisfatti del loro sostegno e della competenza che mostrano sui nostri prodotti.

Il fatturato di ARCHOS pubblicato il 16 febbraio mostra un aumento di introiti del 106% nel 2011: Il fatturato è infatti cresciuto fino a 171,4 milioni di euro, dagli 83,3 milioni del 2010. La specializzazione di Archos sul mercato dei tablet e dei dispositivi Android ha fornito al marchio un’ingente fetta di mercato in tutto il mondo.

In Italia il ritorno di Archos nel corso del 2011 ha riscontrato un forte interesse dei consumatori che hanno apprezzato l’ottimo rapporto qualità/prezzo dei tablet attualmente sul mercato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS