Un MacBook bianco al Carnevale di Viareggio

1217
0
CONDIVIDI

Non sono nuovi casi di pubblicità gratuita nei confronti di alcuni prodotti Apple in televisione da parte di utenti che inconsapevolmente ne danno sfoggio e neppure in occasione di eventi sportivi del calibro del Super Bowl.

L’episodio che sto andado a riferirvi tuttavia non manca di strapparci un sorriso: una meletta quest’anno è apparsa pure su un carro del Carnevale di Viareggio.

Per la precisione un MacBook bianco – ahimè pensionato definitivamente poche settimane fa – ha fatto capolino (probabilmente come tributo personale a Steve Jobs) portato sottobraccio dal Leonardo da Vinci di “Cervelli in fuga”, costruzione allegorica di seconda categoria realizzata dalla carrista Eleonora Francioni.

Il carro, che tratta il difficile tema della fuga dei cervelli, propone una rivisitazione di Leonardo in veste universitaria. Ma attenzione: egli è vestito nei suoi soliti panni. L’unico connotato che lo accosta al mondo accademico è proprio il MacBook bianco, indice ancora una volta del perfetto product placement cupertiniano, in grado di produrre non solo prodotti esteticamente molto belli e dotati di innovative funzionalità, ma di suggerire con il proprio alone il contesto a cui essi saranno riferiti.

Augurandole un grande in bocca al lupo, vi propongo di seguito alcune foto – sebbene di pessima qualità – che ho scattato ieri sera con un iPhone 4 durante il 6° corso mascherato in notturna.

fonte | twitter

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS