I contratti stanno uccidendo la vendita di tablet Android

1138
0
CONDIVIDI

 

Finora, le vendite dei tablet Android hanno fatto pena, ma perché? Apple vende i loro iPad a centinaia mentre le altre aziende di tablet, come Samsung, non riescono a spiegarsi perché, nonostante i loro miglioramenti, le vendite dei loro tablet non si vedono neanche lontanamente. Ma se le cose stanno migliorando, allora qual’è ilvero motivo? I contratti. “Onestamente, non stiamo facendo molto bene nel mercato dei tablet”, ha detto Hankil Yoon, un dirigente di Samsung.

Tutto ciò perché Samsung, come quasi tutti gli altri fornitori di tablet Android, richiedono un contratto di supporto con la maggior parte dei venditori di tablet, per esempio: Il nuovo Galaxy Tab 7,7 sarà venduto su Verizon Wireless dall’1 Marzo a un prezzo di 499 dollari, lo stesso prezzo del nuovo iPad in entrata, ma non è questo il punto. Un ragazzo, richiede un contratto biennale con Verizon e questo significa che deve pagare 30 dollari al mese. Dopo due anni di pagamento il prezzo pagato dal ragazzo sarà di 1220 dollari.

Apple vende due tipi di iPad: WiFi e Wi-Fi più 3G. Il primo è per le persone che non hanno più bisogno di connettività 3G e, o non vogliono pagare un canone mensile, una volta che hanno acquistato il tablet. Quest’ultimo modello, Wi-Fi + 3G, è per persone che vogliono il 3G, ma la buona notizia è che non c’è alcun contratto in questione. Se si acquista un iPad 3G, è possibile attivare questa funzionalità o disattivarla quando vi pare e piace e saranno addebitati i mesi in cui effettivamente il 3G è stato utilizzato.

Questa è una ragione evidente per cui Apple sta vincendo e fornitori Android stanno fallendo.

fonte | Intomobile

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS