Qualcomm Gobi 5^ generazione sarà sui prossimi iDevice

561
0
CONDIVIDI

Qualcomm ha annunciato oggi il lancio della 5^ generazione di Gobi che darà un supporto a tutti i principali standard mobili di tutto il mondo in un singolo chip. Il nuovo chip non sarà nell’iPad 3 perché presentato troppo tardi ma sarà sicuramente presente nei futuri dispositivi iOS.

Basato su Gobi 4 G LTE baseband wireless modem Qualcomm, il MDM9615 e MDM9215, offre una veloce connettività LTE sulle reti FDD e TDD del mondo, con compatibilità alle reti sia HSPA ed EV-DO. Questo vi permetterà il supporto per le frequenze regionali di LTE con anche la compatibilità al 2G/3G, permettendo ai dispositivi Gobi 4G LTE di connettersi alla rete LTE più velocemente rimanendo connessi a Internet ad un livello mondiale sulle reti 3G. […]

La piattaforma Qualcomm Gobi 4G per la connettività LTE include capacità GPS e dispone di un’applicazione di interfaccia di programmazione (API) con le estensioni LTE, compatibile con i principali standard di connettività, tra cui CDMA2000 1xEV-DO Rev. A e B Rev, HSPA, dual-vettore HSPA, TD-SCDMA e LTE, con integrata la compatibilità con HSPA ed EV-DO.

Gobi offre un livello di miglioramento del software su chipset MDM Qualcomm al fine di razionalizzare la connettività wireless.

Apple nell’iPhone 4S sta utilizzando già un chip che supporta il GSM e CDMA ma non supporta le reti LTE. L’iPad 3 è stato creato per supportare l’LTE ed utilizzerà un chip che supporti sia 3G che GSM e CDMA.

Con Qualcomm  Apple ha opzioni potrebbe soddisfare i propri obiettivi nel design e nelle prestazioni per i dispositivi futuri.

Il chip LTE nell’iPad 3 non è stato rivelato ma Qualcomm suggerisce che Apple potrebbe usare il MDM9600 (o MDM9615). Per l’iPhone 5 invece Apple probabilmente utilizzerà il modello MDM9615.

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS