Xbox 360: in USA è la più amata, ma il settore è in crisi

565
0
CONDIVIDI

I dati diramati ieri sera da NPD Group, in merito al mercato delle console da gioco in USA, ha evidenziato lo stato penoso di un settore mai così in crisi.

Negli Stati Uniti, il mercato delle console non attira più come una volta. I dati provenienti da questa ricerca parlano infatti di vendite combinate tra software, hardware e accessori pari a 750.6 milioni di dollari, un calo del 34% rispetto allo scorso anno, dove si raggiunsero gli 1.14 miliardi di dollari. La Xbox 360 di Microsoft rimane ancora la più amata.

Le vendite del software hanno generato profitti per 355.9 milioni di dollari, mentre l’hardware ha generato un volume d’affari pari a 199.5 milioni di dollari. Entrambe sono vittima di un pericoloso calo che, rispetto alla scorso anno, le ha fatto scendere del 38%. Anche le vendite degli accessori sono scese arrivando a 195.2 milioni di dollari, un calo del 18% rispetto a gennaio 2011.

Nel mercato degli Stati Uniti non si vedeva un risultato così basso dal 2004.

fonte | IoVideogioco

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS