Siri: ecco perché Apple l'ha resa disponibile solo su iPhone 4S

560
0
CONDIVIDI

Quando Apple ha mostrato al mondo la nuova funzionalità Siri, tutti ci aspettavamo di poterla utilizzare anche su iPhone 4 e iPad 2. Purtroppo però Apple l’ha messa a disposizione solo per gli utenti possessori di un melafonino di ultima generazione. Fino ad oggi abbiamo creduto che questa scelta fosse imputabile ad una semplice strategia di marketing, ma in realtà non è così.

Apple avrebbe reso disponibile Siri solo su iPhone 4S poiché al suo interno è presente uno speciale chip (all’interno del processore A5) che riduce il rumore esterno. Questa riduzione del rumore esterno fa sì che il riconoscimento vocale comprenda meglio ciò che stiamo chiedendo.

Ecco cosa a riferito il sito CNet in merito:

Il processore Apple A5 include un circuito di riduzione del rumore di fondo, brevettato da Audience. Questo spiegherebbe la scelta di Apple di bloccare Siri su iPhone 4.

Audience comunicò i dettagli della partnership con Apple nel mese di Gennaio quando presentò una offerta pubblica iniziale per le azioni (IPO, Initial Public Offering). L’opera di ispezione dei dispositivi effettuata da iFixit e Chipworks rivelò un chip Audience nell’iPhone 4. Nell’iPhone 4S Audience ha invece integrato la propria tecnologia “EarSmart” direttamente nel processore A5.

fonte | CultOfMac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS