Parrot AR.Drone: la recensione

1771
0
CONDIVIDI

Abbiamo avuto modo di provare in prima persona il Parrot AR.Drone, il quadricottero di Parrot realizzato per essere comandato via smartphone (iOS e Android). Il mastodontico veicolo viene custodito in un pratico scatolone realizzato per contenere sia esso che i vari accessori presenti al seguito, come caricabatterie, batteria e scocca aggiuntiva (da esterno).

Con soli 420g di peso, l’AR.Drone è leggerissimo. Una volta estratto dalla scatola dobbiamo togliere la scocca posteriore, collegare la batteria e poggiarlo a terra. Sull’iPhone, iPad, iPod touch, o su qualsiasi dispositivo Android, dobbiamo scaricare l’apposita applicazione, aprirla e collegarla al Parrot AR.Drone, che viene riconosciuto in automatico.

Una volta collegato, sul display ci viene fornita la visuale della camera frontale, posta proprio sul muso del veicolo. Il Parrot AR.Drone è dotato di due camere, una sul muso e l’altro nella parte bassa, per riprende ciò su cui sta volando. Oltre alla visuale, abbiamo ovviamente a disposizione i comandi per il volo, due pad virutali che servono per comandare a 360° il quadricottero. In alternativa ai pad possiamo utilizzare anche l’accelerometro del dispositivo, magari dopo aver preso un po’ di confidenza.

4 motori senza spazzole (3.500 rpm, potenza: 15 W) alzano da terra l’AR.Drone, che grazie al pilota automatico rimane sospeso in aria a 50 centimetri di altitudine. Una batteria è in grado di garantirci 15 minuti di volo, e per una ricarica completa non impiega più di 90 minuti.

Far volare l’AR.Drone è una bellissima esperienza. La stabilità del dispositivo e la pronta risposta ai comandi rende il volo semplice anche per i meno esperti. La compatibilità con una vasta gamma di dispositivi consente poi di adoperarlo sia su un piccolo schermo come quello di uno smartphone, che su un tablet da 9,7 pollici come iPad.

Possiamo farlo volare sia in spazi chiusi, basta che siano privi di ostacoli, che ovviamente all’esterno. Il sistema di sicurezza di cui è dotato il Parrot AR.Drone lo disattiva non appena entra in contatto con qualsiasi superficie, evitando così danni al veicolo o a cose.

Di seguito trovate un nostro video che vi mostra il Parrot AR.Drone in volo (ai comandi c’è una bambina di 9 anni):

Il Parrot AR.Drone è disponibile per l’acquisto nei migliori negozi di elettronica al costo di 299,99€. Per maggiori informazioni sui punti vendita visitate questa pagina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS