iPhone 4S in Cina: Apple contro i bagarini

470
0
CONDIVIDI

Apple sta cercando di ostacolare i bagarini Cinesi che per conto di terzi, o per pure guadagno personale, tentano di acquistare i nuovi iPhone 4S per poi rivenderli a prezzo maggiorato.

Sicuramente vi ricorderete il giorno del lancio, quando gli Apple Store furono impossibilitati ad aprire proprio per l’enorme caos generato dalla coda che attendeva dalla note il nuovo melafonino. Ora Apple sta attuando una politica di vendita completamente differente, mirata ad ostacolare proprio questi bagarini.

Se un cinese vuole acquistare un iPhone 4S deve compilare un apposito modulo allegando anche il documento d’identità originale.

Ecco cosa riferisce Apple in merito:

A causa della forte domanda, stiamo accettando un numero limitato di prenotazioni iPhone al giorno. Per richiedere una prenotazione iPhone, scegliete il vostro negozio e l’iPhone che si desiderate. Se abbiamo accettato la prenotazione iPhone per voi, riceverai una email di conferma entro le 9:00 pm di stasera con l’ora esatta in cui potete ritirare il vostro iPhone nella giornata di domani. Un valido documento di identità con foto corrispondente al nome e il numero ID della vostra prenotazione è richiesto per acquistare un iPhone. Se non ricevi una e-mail, non siamo stati in grado di riservare un iPhone per voi, e potete ritentare un’altra volta. Solo coloro che ricevono una e-mail di conferma per la loro prenotazione saranno in grado di acquistare un iPhone.

fonte | AppAdvice

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS