Nokia multata per aver inviato SMS spam in Australia

360
0
CONDIVIDI

L’Australian Communications and Media Authority, ha annunciato oggi che Nokia dovrà pagare una multa di ben 58.000$, causata dalla violazione di una legge riguardante lo spamming in Australia.

Nokia avrebbe ricevuto varie denunce da parte di clienti che dichiaravano la ricezione di SMS pubblicitari piuttosto fastidiosi e numerosi. Nokia, oltre a pagare la multa di 58.000$ ha preventivamente sospeso il servizio di SMS pubblicitari in Australia. L’azienda Finlandese avrebbe anche informato i suoi dipendenti del settore delle normative legali sugli SMS, presenti in Australia.

Secondo il sito Reuters.com sarebbero stati compromessi anche gli SMS pubblicitari in tutto il mondo, in modo tale da non correre il rischio di ulteriori sanzioni.

fonte | Reuters

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS