ZTE rivela il costo singolo di una licenza di Windows Phone

1176
0
CONDIVIDI

Mercoledì, in occasione del lancio del Tania Windows Phone in Gran Bretagna, il Manager di ZTE del Regno Unito, Santiago Sierra, ha spiegato che il costo delle licenze del sistema operativo di Microsoft presenta un costo più alto rispetto ai dispositivi Android. Finora nessun produttore di hardware ha mai svelato gli importi esatti che pagano a Microsoft per ogni licenza del sistema operativo, e solo il Manager di ZTE si è sbilanciato rivelando il costo esatto. Dopo il salto pagina potrete leggere tutti i dettagli.

Santiago Sierra, Manager di ZTE ha rivelato che la casa cinese paga a Microsoft circa dai 23 ai 30 dollari a licenza. Invece Android è gratuito per gli OEM (Original Equipment Manufacturer) che lo possono installare sui loro dispositivi, ma non sempe è così. Infatti molti produttori di smartphone Android stanno ancora pagando a Microsoft delle alte somme per via dei brevetti ad uso esclusivo della casa di Redmond.

Questo potrebbe essere un freno per i produttori di hardware per realizzare uno smartphone Windows Phone a basso costo per il mercato. Tuttavia, vale la pena di ricordare che ZTE ancora non ha un ruolo importante per Windows Phone, e sicuramente i produttori più grandi e famosi possono ottenere costi più bassi per l’acquisto delle licenze. Infatti i costi che pagano produttori del calibro di HTC o Samsung sono  nettamente inferiori rispetto a quelli di ZTE.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS